Cispadana: Il Governo si assuma la responsabilità della convenzione

Sulla questione Cispadana interviene la senatrice Pd, Paola Boldrini, che già lo scorso luglio aveva depositato una interpellanza – rimasta senza risposta – al Ministro pentastellato Danilo Toninelli, rivendicando la necessità dell’infrastruttura, «chiesta dagli imprenditori e dalle associazioni di categoria e indispensabile per lo sviluppo del territorio». Ai 5 Stelle, che in risposta alla volontà della Regione di iniziare i lavori nel 2020 – grazie ad un potenziamento delle risorse – «perseverano nella volontà di snaturare il progetto trasformandolo in una strada a scorrimento veloce», Boldrini imputa «la costante volontà di fare passi indietro su progetti importanti». In conclusione, la senatrice afferma che «questo comportamento porterà solo a procrastinare ulteriormente l’opera, oggi  a buon punto,  grazie a impegni importanti assunti della Regione. È tempo che il Governo si assuma la responsabilità di sottoscrivere il rinnovo della convenzione con Autostrada del Brennero. Si sta penalizzando il territorio e fermando il Paese».