Ponte su Po. Boldrini ‘interroga’ Delrio

Ponte sul Po. Un’interrogazione parlamentare a risposta scritta al Ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio. È quella depositata ieri (venerdì) dalla senatrice Pd, Paola Boldrini. Nel testo, esposte le preoccupazioni delle istituzioni locali e regionali per gli inevitabili disagi durante il periodo, 3/4 mesi, previsto per le opere di consolidamento dell’infrastruttura  – oltre che delle comunità interessate e delle associazioni di categoria, che temono ripercussioni per il tessuto economico  – Boldrini chiede esplicitamente di sapere “quali iniziative intenda adottare al fine di ridurre la tempistica dei lavori di ristrutturazione del calvacavia tra Pontelagoscuro e Santa Maria Maddalena e per  “ridurre i disagi di cittadini e imprese”. Accogliendo le istanze già avanzate dai consiglieri regionali Paolo Calvano e Marcella Zappaterra, Boldrini sollecita il Dicastero ad intercedere con la Società  Autostrade affinché “renda gratuito il pedaggio tra Occhiobello e Ferrara Nord e viceversa, per quanti nei prossimi mesi avranno necessità di utilizzare l’autostrada per recarsi al lavoro, a scuola, negli esercizi commerciali”